Carnitina. Fa danni? Nuova ricerca.

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. C'è un errore ha detto:

    “La carnitina, sostengono gli autori dello studio, non è un nutriente essenziale, perché il nostro organismo produce tutta quella di cui abbiamo bisogno.”

    Questa affermazione non è corretta, le cose stanno come spiega Wikipedia che cito fedelmente:

    “ll fabbisogno è di circa 80 mg/die per un adulto di 70 Kg, di cui circa 20 possono essere sintetizzati. La restante parte deve essere introdotta tramite alimentazione. Per introdurre l’apporto di carnitina rimanente occorrono circa 100 gr di carne di manzo. Per introdurre lo stesso quantitativo tramite verdure, ad esempio pomodori, ne andrebbero consumati circa 2 Kg al giorno”

    Quindi l’organismo NON produce tutta la carnitina che ci serve, la introduciamo praticamente quasi solo con la carne. Certo se si imbottisce un topo di questa sostanza è chiaro che non potranno che esserci effetti negativi, ma un dosaggio corretto che sia tramite bistecche o l’uso di un integratore (che rimane comunque una fonte di nutrimento) non può che essere positivo.

    Come sempre bisogna essere equilibrati con le dovute mezze misure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.